SEGUICI SU
Instagram
  • GAMMA
  • SERIE SPECIALI
  • GPL ECONEXT
  • GAMMA BUSINESS
  • FUEL CELL
  • VEICOLI COMMERCIALI
                     
           
  Nuova i10   i20   i20 Coupe   i20 Active   Nuova i30  
           
  Nuova i30 Wagon   i40 Wagon   ix20   Tucson   Santa Fe  
               
  Nuova Ioniq              
                     
           
  Nuova i10 Login   i20 Login   ix20 Xpossible   Tucson Xpossible   Tucson Sound Edition  
           
  Santa Fe Xpossible          
                 
                 
                     
           
  Nuova i10 GPL Econext   i20 GPL Econext   ix20 GPL Econext      
                   
  Panoramica GPL Econext                  
                     
                     
                     
           
  Nuova i10   i20   i30   i40   ix20  
               
  Tucson   Santa Fe            
                     
                     
                     
           
  ix35 Fuel Cell          
                   
                   
                     
                     
                     
           
  H350          
           
           
                 
                 
Scopri la Nuova Hyundai IONIQ

UNA FILOSOFIA. TRE MODI DI ESSERE ELETTRICO.

Le auto elettriche sono dotate di tutte quelle caratteristiche e qualità che garantiscono un comfort e un piacere di guida assoluto. Questa filosofia si sposa pienamente con la nuova Ioniq, disponibile nelle tre motorizzazioni ibrida, ibrida plug-in ed elettrica e ulteriore passo in avanti di Hyundai verso una mobilità eco-sostenibile.

COMPLETAMENTE CARICA DENTRO E FUORI

Gli esterni si contraddistinguono per uno stile pulito e dinamico, mentre gli interni sono caratterizzati da un design moderno ed innovativo. L'effetto è quello di un abitacolo futuristico e allo stesso tempo accogliente. I comandi sono distribuiti in maniera intuitiva, consentendo così una guida sicura e piacevole.

Connettività
senza limiti

Al centro della plancia si trova il Sistema di infotainment che consente di connettere lo smartphone tramite Apple CarPlay™ e Android Auto™ garantendo così un controllo efficace sulle principali funzioni del proprio dispositivo, quali musica, rubrica e navigatore.

* Apple CarPlay™ è un marchio registrato di Apple Inc.,
Android Auto™ iè un marchio registrato di Google Inc.
Close
Energised

Gli interni sono rifiniti con dettagli blu elettrico.

Close
Wireless charging

Non avrai più ingombranti cavi per ricaricare I tuoi dispositivi grazie al sistema di ricarica wireless.

 

Close
Digital

Il display digitale mostra importanti informazioni sul flusso di energia, il livello di carica della batteria e i dati di consumo in modalità ECO e Sport.

Close
Uno sguardo
al futuro

Il gruppo ottico incorpora luci di posizione, indicatori di direzione e luci diurne a LED, così da donare uno stile inconfondibile su qualsiasi strada.

Close
Blu elettrico

Sotto la griglia esagonale frontale si trova una linea blu, tratto identificativo della nuova Ioniq

Close
Elegante
ed efficiente

Lo spoiler posteriore oltre a donare un look sportivo, minimizza le turbolenze migliorando l’aereodinamica.

Close
Design intelligente

Per migliorare l’efficienza aereodinamica, le bocchette dell’aria situate nella griglia frontale si aprono e si chiudono automaticamente.

Close

COM’È COSTRUITA I VANTAGGI

Oltre alle tecnologie avanzate con cui è progettato il motore, la nuova Ioniq vanta una struttura, un peso ed un’aerodinamica all’avanguardia. Con un coefficiente aereodinamico di 0.24, la Ioniq è una delle auto più aereodinamiche del mercato. L’elegante silhouette e i dettagli finemente progettati sfruttano il flusso d'aria per ridurre al minimo la resistenza e le emissioni. Le prese d'aria anteriori riducono la turbolenza intorno alle ruote anteriori mentre le luci diurne a LED rendono Ioniq inconfondibile su qualsiasi strada.

IONIQ Aerodynamic structure
LEGGERA
E PERFORMANTE

Il sapiente uso dell’acciaio ad alta resistenza conferisce alla Ioniq una struttura solida, mentre l’alluminio dona leggerezza al cofano ed al portellone. Un’alta rigidità torsionale è ottenuta attraverso la combinazione intelligente di acciaio ad alta resistenza e l'applicazione di adesivi strutturali che contribuiscono al rafforzamento delle giunture del telaio.

Close
COMFORT ED AGILITÀ

La nuova Ioniq è progettata per offrire una una guida piacevole ed una sorprendente maneggevolezza grazie al suo basso baricentro e alle sospensioni posteriori multi-link.

Close

I VANTAGGI DELLA
E-MOBILITY HYUNDAI

COMUNI E REGIONI ITALIANE PREMIANO LA SOSTENIBILITÀ

Le normative locali rendono ancora più intelligente e vantaggioso guidare un'auto a zero o basse emissioni.
Chi possiede una vettura ibrida, ibrida plug-in o elettrica può così contare su importanti agevolazioni che semplificano la vita e consentono un bel risparmio.

Alcuni esempi:
• esenzione dal pagamento del bollo o calcolo dell'importo sulla potenza del solo motore termico
• possibilità di accesso gratuito o a tariffa ridotta nella ZTL
• parcheggio gratuito sulle strisce blu

Scopri quali sono i vantaggi previsti nella tua regione*

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI

  • Quali sono le principali differenze tra le 3 tecnologie elettriche Hyundai?
  • Le auto con tecnologia elettrica Hyundai si guidano come le vetture tradizionali?
  • Le auto con tecnologia elettrica Hyundai richiedono una speciale manutenzione?
  • Che garanzia offre Hyundai sulle batterie elettriche?
  • Bollo e assicurazione costano meno?

Il nuovo modello IONIQ declina, su una unica piattaforma, tre differenti tipologie di alimentazione: ibrida, elettrica e ibrida plug-in.

Hybrid Electric Plug-in Hybrid
Motore termico 1.6 GDI 105CV - 1.6 GDI 105CV
Motore elettrico 32 kW 88 kW 45 kW
Trasmissione 6 speed DCT Riduttore di velocità a rapporto fisso 6 speed DCT
Capacità batterie 1,56 kWh 28 kWh 8,9 kWh
Autonomia in full-eletric - > 250 km ~ 50 km
Emissioni CO2 79 g/km 0 g/km 32 g/km

Non vi sono differenze sostanziali tra auto ibride o elettriche e auto con motore endotermico.
IONIQ in particolare è caratterizzata da una trasmissione con cambio a doppia frizione che ne permette un utilizzo del tutto simile ad una vettura con cambio automatico.
Occorre comunque prestare attenzione alla autonomia di percorrenza che, a seconda della tipologia di alimentazione, può essere anche sensibilmente diversa.

Il motore elettrico presente sulle tre varianti di IONIQ non prevede interventi di manutenzione aggiuntivi rispetto ad un veicolo dotato di motore con alimentazione termica tradizionale.

Per i propri veicoli con sistema di alimentazione ibrido o elettrico, HYUNDAI garantisce la batteria per 8 anni o 200.000 km (per il cliente privato).

Per le auto con alimentazione ibrida o puramente elettrica, le amministrazioni locali italiane, riservano in molti casi agevolazioni o condizioni di favore per quanto riguarda il costo delle tasse di immatricolazione, della tassa di possesso, l’accesso a zone a traffico limitato, ecc.
Per i dettagli rimandiamo alla pagina dedicata del nostro sito web.

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SULL'IBRIDO

  • Quando motore benzina e motore ibrido funzionano autonomamente e quando insieme?
  • Da cosa capisco se l’auto sta viaggiando solo ad elettrico o anche a benzina?
  • Posso scegliere di viaggiare con il solo motore elettrico? E con il solo motore benzina?
  • Come si ricarica la batteria? Devo collegare l’auto alla rete elettrica?
  • Questo risparmio significa dover rinunciare al piacere di guida?
  • Con due motori raddoppia allora la manutenzione?
  • Le tecnologia ibrida riduce lo spazio per i passeggeri o per i bagagli?
  • I tagliandi di manutenzione costano come quelli di un’auto tradizionale?

La logica di utilizzo dei due motori di IONIQ può essere sintetizzata come segue.
PARTENZA – BASSA VELOCITA’: prevalenza del motore elettrico
ACCELERAZIONE – MARCIA IN SALITA: motore termico ed elettrico collaborano attivamente
MARCIA A VELOCITA’ COSTANTE A MEDIA/ ALTA VELOCITA’: prevalenza del motore termico
DECELERAZIONE – DISCESA: motore elettrico recupera energia e ricarica le batterie
STOP: entrambi i motori vengono disattivati

IONIQ è provvista di un quadro strumenti che dialoga con l’utente indicando, tramite l’icona “EV” e la visualizzazione dei flussi di energia, quando il veicolo viene spinto dal solo motore elettrico.
Per le vetture dotate di sistema di navigazione, è possibile visualizzare sul display da 8 pollici i flussi di energia che determinano le modalità di funzionamento e il funzionamento dei due motori in tempo reale.

L’utilizzo dei motori elettrico e benzina e la relativa interazione viene completamente gestita dalla centralina di controllo del veicolo sulla base di strategie definite dal costruttore in fase di progettazione volte alla ottimizzazione dei consumi e alla valorizzazione del piacere di guida.

La batteria viene ricaricata sia durante la marcia attiva del veicolo grazie al lavoro del motore termico, sia in fase di decelerazione/frenata convertendo l’energia cinetica del veicolo in energia elettrica tramite il motore elettrico.

IONIQ grazie ad un cambio robotizzato a doppia frizione combina tutti i vantaggi di utilizzo di un cambio automatico al piacere di guida di un cambio meccanico contribuendo al contenimento dei consumi senza rinunciare al puro piacere di guida.

Il motore elettrico è esente da manutenzione, pertanto i costi per gli interventi di manutenzione rimangono gli stessi di una vettura con motore benzina e cambio a doppia frizione.

HYUNDAI ha scelto di posizionare il pacco batterie sotto i sedili posteriori in modo da non ridurre lo spazio per gli occupanti interno all’abitacolo né tantomeno la capacità di carico del bagagliaio.

Il costo dei tagliandi di manutenzione rimane inalterato rispetto ad un analogo veicolo con motore a benzina e cambio robotizzato a doppia frizione.

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SULL'ELETTRICO

  • Qual è l’autonomia di guida?
  • Serve una presa specifica? All’estero servono adattatori?
  • Come e dove si ricaricano le batterie?
  • In quanto tempo si ricaricano?
  • La batteria va caricata completamente o è possibile una ricarica parziale?
  • Esistono delle mappe on-line o dei siti in cui trovare i punti di ricarica pubblici?
  • Le modalità di ricarica sono uguali in tutta Europa?
  • Le batterie tolgono spazio di carico?

IONIQ è caratterizzata da una autonomia di guida dichiarata superiore a 250 km.

IONIQ può essere ricaricata sia presso l’abitazione che lungo il tragitto.
Per la ricarica “domestica” occorre dotarsi di un dispositivo (tipicamente wall-box) che consenta di collegare IONIQ alla rete elettrica attraverso un connettore CCS Tipo2. In caso di emergenza è possibile anche utilizzare il cavo dotato di presa schuko fornito con la vettura.
Per la ricarica “pubblica” occorre identificare punti di ricarica provvisti del connettore CCS Tipo2, che consenta di collegare IONIQ alla rete elettrica.
Il connettore CCS di Tipo2 è uno standard internazionale utilizzato anche all’estero dai principali provider di energia elettrica per la ricarica di veicoli elettrici, pertanto non è necessario prevedere alcun adattatore in caso di viaggi all’estero.

IONIQ può essere ricaricata collegandola a dispositivi di ricarica, pubblici o privati, che siano provvisti di un connettore CCS di Tipo2, sia esso monofase o trifase.
Le batterie di IONIQ hanno la possibilità di essere ricaricate in due modalità: in corrente alternata con una potenza massima di 6.6 kW oppure in corrente continua (modalità fast charging) con una potenza massima pari a 100kW.
Per la ricarica quotidiana, HYUNDAI suggerisce ai propri clienti un kit per la ricarica “domestica” (acquistabile separatamente tramite la rete HYUNDAI) opportunamente dimensionato e con potenza regolabile che garantisce sicurezza nell’utilizzo continuativo.
Il veicolo può essere inoltre ricaricato occasionalmente o in caso di emergenza attraverso l’utilizzo del cavo in dotazione collegandolo ad una normale presa elettrica schuko.

I tempi di ricarica dipendono dalla tipologia e dalla potenza elettrica massima erogabile dal dispositivo di ricarica.
Considerando un dispositivo di ricarica in corrente alternata, con una potenza erogabile pari o superiore a 6,6kW, le batterie di IONIQ si ricaricano completamente (livello di carica superiore all’80%) in circa 4,5 ore.
Considerando invece un dispositivo di ricarica in corrente continua (fast charging) la potenza fruibile per la ricarica di IONIQ sale a 100kW e i tempi di ricarica per raggiungere l’80% scendono a meno di 25 minuti.

La vettura può essere utilizzata anche con le batterie parzialmente cariche. In tal caso però le prestazioni non possono essere garantite e l’autonomia di percorrenza si riduce sensibilmente al ridursi del livello iniziale di carica delle batterie.

IONIQ è dotata di un sistema di navigazione integrato capace di rilevare lo stato di carica delle batterie e di indicare sulla mappa l’area raggiungibile con l’80% della carica corrente e i punti di ricarica pubblici in essa raggiungibili.

Sono stati definiti degli standard a livello europeo che permettono di utilizzare una vettura a carica elettrica in tutti i paesi della comunità.
Nel caso in cui stiate pianificando un trasferimento all’estero, suggeriamo comunque di verificare preventivamente le capacità dei dispositivi di ricarica pubblici presenti sul territorio meta del vostro viaggio.

Nel caso di IONIQ, la posizione del pacco batterie che si estende sotto la seduta dei sedili posteriori, contribuisce a mantenere pressoché inalterata la capacità di carico della vettura rispetto all’equivalente versione Hybrid, con una capacità complessiva di circa 455 litri (secondo standard VDA 213)

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SULL'IBRIDO PLUG IN

Coming soon

top

In questo sito vengono utilizzati cookie fondamentali per fornire una migliore esperienza di navigazione. I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web, ma non c'è da preoccuparsi: nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l'utente personalmente. Per accettarne l'utilizzo cliccare sul bottone qui sotto.

 
Ulteriori informazioni