Test Drive

Configuratore

contattaci

  • GAMMA
  • SERIE SPECIALI
  • GAMMA GREEN
  • GPL ECONEXT
  • GAMMA BUSINESS
  • VEICOLI
    COMMERCIALI
i10
Nuova i20
Nuova i20 Active
i30
i30 Wagon
i30 Fastback
i30 N
i30 Fastback N
i40 Wagon
ix20
Kona
Nuova Kona Electric
Nuova Kona Hybrid
Nuova Tucson
Nuova Santa Fe
Ioniq
Nuova Ioniq
Nuova Nexo
i10 ConnectLine
Nuova i20 ConnectLine
ix20 App Mode
i10 GPL Econext
i20 GPL Econext
ix20 GPL Econext
i10
Nuova i20
i30
i30 Wagon
i30 Fastback
i40
ix20
Kona
Tucson
Nuova Santa Fe
Ioniq
H350
Nuova Kona Electric
Nuova Kona Hybrid
Nuova Tucson Hybrid
Ioniq
Nuova NEXO
H350
PROMESSA AL CLIENTE
ASSISTENZA STRADALE
GARANZIA
RICAMBI E ACCESSORI
MAP CARE
OFFICINE
DOWNLOAD & BLUETHOOTH
RICHIAMI
PROMOZIONI
SMALTIMENTO VEICOLI
TAGLIANDO
CHI SIAMO
HYUNDAI MOTORSPORT
SPORTS MARKETING
PARTNERSHIP ROMA
WORLD SBK
Scopri un nuovo modo
di vivere la città.
Con i vantaggi della e-mobility Hyundai.

Comuni e regioni italiani
premiano la sostenibilità.

Le normative locali rendono ancora più intelligente e vantaggioso guidare un'auto
a zero o basse emissioni. Chi possiede una vettura ibrida, ibrida plug-in o elettrica può così
contare su importanti agevolazioni che semplificano la vita e consentono un bel risparmio.

Clicca sulla mappa per scoprire i vantaggi
previsti per la tua regione.

Le domande più frequenti
sulla e-mobility.

  • Le auto con tecnologia elettrica Hyundai richiedono una speciale manutenzione?
  • Che garanzia offre Hyundai sulle batterie elettriche?
  • Quando motore benzina e motore ibrido funzionano autonomamente e quando insieme?

Il motore elettrico presente nelle vetture eco Hyundai non prevede interventi di manutenzione aggiuntivi rispetto ad un veicolo dotato di motore con alimentazione termica tradizionale.

Per i propri veicoli con sistema di alimentazione ibrido o elettrico, HYUNDAI garantisce la batteria per 8 anni o 200 mila km.

La logica di utilizzo dei due motori può essere sintetizzata come segue:
Partenza - Bassa Velocità: prevalenza motore elettrico;
Accellerazione - Marcia in salita: motore termico ed elettrico collaborano attivamente;
Marica a velocità costante a media / alta velocità : prevalenza del motore termico;
Decelerazione - Discesa : motore elettrico recupera energia e ricarica le batterie;
Stop : entrambi i motori vengono disattivati.

L'ibrido

  • Quale è la differenza tra Mild Hybrid (MHEV) e Hybrid e Plug-In (HEV-PHEV)?
  • Come si ricarica la batteria? Devo collegare l'auto alla rete elettrica?
  • I tagliandi di manutenzione costano come quelli di un'auto tradizionale?

Nelle vetture Mild Hybrid il motore termico è il solo che fornisce trazione alle ruote. Il motore elettrico supporta il motore termico nelle fasi di: avviamento, transitorio ed accellerazione. Nelle auto con motore HEV o PHEV, invece, sia il motore termico che il motore elettrico forniscono direttamente trazione alle ruote. Il motore elettrico è in grado di muovere da solo la vettura per alcune velocità e tragitti.

La batteria viene ricaricata sia durante la marcia attiva del veicolo grazie al lavoro del motore termico, sia in fase di decelerazione / frenata convertendo l'energia cinetica del veicolo in energia elettrica tramite il motore elettrico.
La batteria di alta tensione per le PHEV può essere ricaricata anche dalla rete elettrica.

Il costo dei tagliandi di manutenzione rimane inalterato rispetto ad un analogo veicolo con motore a benzina e cambio robotizzato a doppia frizione.

L'elettrico

  • Qual è l'autonomia di guida delle auto elettriche?
  • Come e dove si ricaricano le batterie?
  • In quanto tempo si ricaricano?
  • Dove posso trovare una mappa dei punti di ricarica pubblici?

La nuova KONA Electric ha un'autonomia di guida fino a 449 Km.
IONIQ ha un'autonomia di guida dichiarata superiore a 280 Km.

Le auto elettriche possono essere ricaricate collegandole a dispositivi di ricarica, pubblici o privati, che siano provvisti di un connettore CCS di Tipo2, sia esso monofase o trifase. Per la ricarica quotidiana, Hyundai offre ai propri clienti un kit per la ricarica ''domestica'' opportunamente dimensionato e con potenza regolabile che garantisce sicurezza nell'utilizzo continuativo. Il veicolo può essere inoltre ricaricato occasionalmente attraverso l'utilizzo del cavo in dotazione collegandolo ad una normale presa elettrica schuko.

I tempi di ricarica dipendono dalla tipologia e dalla potenza elettrica massima erogabile dal dispositivo di ricarica.
Quando si utilizza una stazione di ricarica rapida da 100 kW a corrente continua (DC), la batteria agli ioni polimeri di litio di KONA Electric impiega circa 54 minuti per caricarsi fino all'80%. Se si effettua il collegamento a una stazione da 50 kW, il tempo di ricarica della batteria da 39 kWh è di 57 minuti, mentre la versione da 64 kWh è di 75 minuti.
Considerando un dispositivo di ricarica in corrente alternata, con potenza erogabile di 6,6 kW, le batterie di IONIQ si ricaricano completamente in circa 4,5 ore. Considerando invece un dispositivo di ricarica in corrente continua, la potenza fruibile per la ricarica di IONIQ sale a 100kW e i tempo di ricarica per raggiungere l'80% scendono a meno di 25 minuti.

Le vetture elettriche di Hyundai sono dotate di un sistema di navigazione integrato capace di rilevare lo stato di carica delle batterie e di indicare sulla mappa l'area raggiungibile con l'80% della carica corrente e i punti di ricarica pubblici in essa raggiungibili.
L'utente può prenotare la colonnina e pagare la ricarica molto semplicemente tramite opportune applicazioni scaricate sul proprio smartphone.

Scopri tutta la famiglia
Green Hyundai.